#progress-container { position: fixed; width: 100%; height: 4px; left: 0; top: 0; z-index: 1000; background: transparent; transition: all ease-out 0.2s;}#progress-container.ready { transform: translateY(-3px);}#progress-bar { display: block; width: 0; height: 3px; background: #000;}const addProgressBar = () => { const element = document.createElement('div'); element.id = 'progress-container'; element.innerHTML = '
'; document.body.appendChild(element);};const readingProgress = target => { const winTop = window.pageYOffset || document.documentElement.scrollTop; const targetBottom = target.offsetTop + target.scrollHeight; const windowBottom = winTop + window.outerHeight; const progress = 100 - (((targetBottom - windowBottom + window.outerHeight / 3) / (targetBottom - window.outerHeight + window.outerHeight / 3)) * 100); document.querySelector('#progress-bar').style.width = progress + '%'; (progress > 100) ? document.querySelector('#progress-container').classList.add('ready') : document.querySelector('#progress-container').classList.remove('ready');};document.addEventListener('DOMContentLoaded', () => { const content = document.querySelector('#content'); addProgressBar(); readingProgress(content); window.addEventListener('scroll', () => { readingProgress(content); });});
logo curia diocesana senza sfondo

Tribunale Ecclesiastico Diocesano di Cefalù

Piazza Duomo n.10 - 90015 Cefalù (PA)

Telefono 0921.926.382

P.E.C.: tedcefalu@legalmail.it 

E-mail: tribunale@diocesidicefalu.org - notaioted@diocesidicefalu.org

 

Privacy policy

Tribunale Ecclesiastico Diocesano di Cefalù

logo curia diocesana senza sfondo

 

Sito realizzato da Massimiliano Comito su piattaforma flazio.com

cattedrale di cefalù.jpeg

L'IMPORTANZA DELL'ATTENZIONE PASTORALE: INDICAZIONI E SUGGERIMENTI PER I PARROCI

 

 

La situazione delle persone che si sono separate dal proprio coniuge è delicata e necessita di una pluralità di attenzioni pastorali.

E', dunque, prioritario l'impegno dei pastori nell'aiutare i coniugi a recuperare, quando ve ne sia la possibilità, il rapporto di coppia.

Una volta però accertato che un'eventuale riconciliazione sia impossibile o addirittura improponibile, è non meno rilevante aiutare le persone a comprendere l’importanza di chiarire la propria situazione matrimoniale, verificando se, nel concreto, sia possibile richiedere una dichiarazione di nullità, onde evitare di ritrovarsi in una situazione irregolare o di rimanervi senza ragione.

 

Non si devono creare illusioni e deve essere sempre chiaro che la dichiarazione di nullità non costituisce la soluzione di tutti i fallimenti matrimoniali, perché la dichiarazione di nullità è possibile solo in quei casi in cui il fallimento è caratterizzato dalla nullità fin dal momento dell'emissione del consenso matrimoniale. Ne consegue, quindi, l’urgenza di un discernimento competente per verificare se ricorrono, nella vicenda della persona che si ha davanti, gli elementi per ritenere probabile che il suo matrimonio possa essere nullo. A tal proposito, può essere di supporto la consultazione della pagina di questo sito dedicata ai motivi di nullità.
 

Data la delicatezza della materia e per non creare illusioni o false aspettative, è assolutamente raccomandabile la massima prudenza, evitando di qualificare come certamente nullo il matrimonio e limitandosi a far presente che si ritiene ragionevole – quantomeno sulla base di ciò che il fedele racconta – una verifica più approfondita del caso. 

Il gesto pastorale più saggio ed opportuno è pertanto quello di aiutare la persona ad individuare un esperto a cui rivolgersi ed eventualmente di incoraggiarla ed assisterla nel prendere contatto con il Patrono Stabile di questo T.E.D. di Cefalù, il quale presta la propria consulenza a titolo totalmente gratuito. 

Per fissare un appuntamento col Patrono Stabile è sufficiente contattare questo T.E.D. allo 0921.926.382 oppure, a mezzo posta elettronica, all'indirizzo tedcefalu@legalmail.it (casella abilitata a ricevere anche da indirizzi non certificati) e comunicare nome, cognome e un recapito telefonico.

Sarà il Patrono Stabile a contattare la persona interessata per concordare con essa, nel rispetto del turno delle prenotazioni, data e ora della consulenza. 

 

Nelle pagine di questo sito sono reperibili tutte le informazioni necessarie per conoscere a fondo la realtà dei processi canonici di dichiarazione di nullità matrimoniale, in special modo quelle utili a fugare i dubbi che spesso si riscontrano tra i fedeli in merito a questa materia, con particolare riferimento ai costi ed alla durata di un processo.

 

Con riferimento a quei casi di fedeli che versano in condizioni economiche precarie bisognerebbe informare i fedeli della possibilità di accedere al gratuito patrocinio o alla riduzione delle spese, contestualmente all'assegnazione di un patrono d'ufficio (per maggiori informazioni al riguardo, si invita alla consultazione della pagina di questo sito dedicata alla riduzione dei costi per i meno abbienti).

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder